venerdì 09 dicembre | 22:25
pubblicato il 03/gen/2012 13:09

La benzina vola, la 'verde' a prezzi stellari: 1,8 euro al litro

Nuovi rialzi per effetto addizionali regionali, record al Centro

La benzina vola, la 'verde' a prezzi stellari: 1,8 euro al litro

Roma, (askanews) - La corsa della benzina non si arresta: con le addizionali introdotte in sei regioni i prezzi hanno ripreso a salire inesorabilmente. La 'verde' ha raggiunto un nuovo record a 1,8 euro al litro negli impianti Tamoil, sui quali pesa anche un aumento dei listini di 0,6 centesimi.Il primato del caro-carburante, che tradizionalmente spettava al Sud, ora passa al Centro Italia. Al Nord, invece, lo scenario cambia considerevolmente: l'area orientale si conferma fortemente competitiva, non lontana dalla media europea, mentre quella occidentale risulta appesantita dalle addizionali applicate in Piemonte e Liguria. Anche il gasolio vola e si attesta intorno a 1,7 euro al litro, mentre il Gpl è intorno allo 0,7 euro al litro.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina