lunedì 16 gennaio | 12:49
pubblicato il 12/feb/2015 10:16

La Banca centrale di Svezia a sopresa taglia i tassi e lancia Qe

Il programma parte con acquisti bond governativi per 1 mld euro

La Banca centrale di Svezia a sopresa taglia i tassi e lancia Qe

Roma, 12 feb. (askanews) - A sorpresa la banca centrale della Sveia ha tagliato i tassi di interesse ed ha annunciato un programma di quantitative easing con l'acquisto di titoli di Stato svedesi.

In dettaglio l'istituto centrale ha abbassato il tasso di riferimenti portandolo in negativo (-0,1%) dallo 0% precedente. Si tratta della prima volta della storia per il paese.

La banca centrale ha anche annunciato un piano di QE, annunciando di iniziare a comprare bond governativi per un nominale di 10 miliardi corone (circa un miliardo di euro). L'istituto si è dichiarato pronto ad ulteriori misure per salvaguardare il target d'inflazione.

La reazione sul mercato è stato di un marcato deprezzamento della corona svedese. La notizia conferma l'attivismo delle banche centrali nel tentativo di contrastare le pressioni deflazionistiche globali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche