domenica 26 febbraio | 22:58
pubblicato il 27/ott/2014 20:00

L. Stabilità, Poletti: raccolto contributi, nulla di surreale

"Non faremo più discussioni generali, incontri su temi specifici"

L. Stabilità, Poletti: raccolto contributi, nulla di surreale

Roma, 27 ott. (askanews) - "Abbiamo ascoltato delle valutazioni, raccolto dei contributi, per quello che riguarda il Governo laddove ci sia l'opportunità di un approfondimento siamo pronti a discuterne". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, al termine dell'incontro tra Governo e sindacati sulla legge di stabilità.

L'approfondimento sarà solo su "specifici problemi che risultassero meritevoli. Non pensiamo di fare più discussioni generali, l'abbiamo fatta oggi. Non ci saranno dibattiti che cambino la finanziaria del suo impianto".

Poletti ha aggiunto che oggi "non era prevista alcuna trattativa, ma un confronto: l'illustrazione da parte nostra della legge di stabilità e l'esplicitazione delle opinioni delle parti sociali. C'è la disponibilità da parte dei ministri e del Governo ad eventuali approfondimenti sui temi che si mostreranno meritevoli. Di surreale non c'è stato nulla".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech