lunedì 27 febbraio | 03:36
pubblicato il 08/set/2015 17:34

L. Stabilità, Guidi: al lavoro su Sud, ricerca e investimenti

Legge Sabatini confermata per il 2016

L. Stabilità, Guidi: al lavoro su Sud, ricerca e investimenti

Roma, 8 set. (askanews) - Il governo è al lavoro su diversi strumenti da inserire in legge di Stabilità lungo i filoni del sostegno al Sud, agli investimenti e alla ricerca, compresa la possibilità di un anticipo del taglio Ires. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Federica Guidi a margine della Summer School della Fondazione Magna Carta.

"Siamo alle analisi preliminari, quindi ci sono molte ipotesi sul campo" ha detto. Che non dovrebbero essere a scapito di misure esistenti. Per quanto riguarda in particolare la legge Sabatini, il ministro ha spiegato che "è uno strumento molto specifico che riguarda una specifica fascia di pmi, è un tipo di agevolazione ben definita che per quello che vediamo oggi ha tutto il 2016 con una copertura che era stata già sostanzialmente prevista precedentemente. Non mi sento di dire che la Sabatini sia in alternativa ad altri strumenti".

In generale, ha aggiunto, "stiamo lavorando  - e da alcune settimane abbia iniziato un confronto con il ministero dell'Economia - ad alcune misure di supporto per quello che riguarda soprattutto la parte degli investimenti. I tre filoni su cui ci stiamo muovendo sono Ricerca e Sviluppo: ci sono già misure in campo, stiamo ragionando eventualmente anche su un potenziamento sul credito d'imposta su Ricerca e Sviluppo - investimenti. Qui ci sono alcune ipotesi sul campo: fino a pochi mesi fa avevamo la cosiddetta Guidi-Padoan, ci sono allo studio alcune ipotesi che riguardano questa misura, o altre che potrebbero eventualmente essere considerate in alternativa. Poi alcune specifiche misure su cui stiamo ragionando per quello che riguarda il Sud. Ricerca e Sviluppo, investimenti e Sud i tre grandi capitoli su cui stiamo lavorando".

Alla domanda se tra le ipotesi allo studio ci sia anche l'anticipo del taglio Ires, Guidi ha risposto: "Stiamo lavorando, stiamo ragionando. R&s, investimenti e Sud sono i tre grandi macro-capitoli. All'interno di questi ci sono una serie di ipotesi che stiamo valutando, poi ci confronteremo per un tema in primis politico per quello che riterremo più efficace e poi rispetto alle coperture necessarie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech