domenica 19 febbraio | 22:39
pubblicato il 17/ott/2013 12:00

L. Stabilità, Giovannini: la bacchetta magica non esiste

"Percorso lungo, nulla è scritto sulla pietra"

L. Stabilità, Giovannini: la bacchetta magica non esiste

Roma, 17 ott. (askanews) - "Se si vuole tagliare la spesa e restituire potere d'acquisto alle imprese e alle famiglie qualcuno si arrabbia, perché la bacchetta magica non esiste e come dicono gli inglesi 'non ci sono pasti gratis'". Così il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, a "Omnibus" su La7. "La crescita non la fa una legge di stabilità - ha sottolineato - oltretutto ricordo che questo è un disegno di legge, che questa è la proposta del Governo che verrà discussa in Parlamento, quindi il percorso è ancora lungo e nulla è scritto sulla pietra". E a chi ha criticato il Governo di aver formulato una manovra poco coraggiosa, ha replicato: "Dovremmo invece essere apprezzati per non vendere fumo. Abbiamo tagliato la spesa pubblica in modo realistico senza mettere numeri che poi non si possono realizzare e senza tagli lineari, che si è visto non hanno funzionato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia