domenica 11 dicembre | 06:08
pubblicato il 14/nov/2015 19:16

L. Stabilità, domani stretta su Sud, pressing su pacchetto casa

Modifiche con contagocce in Senato, principali nodi vanno a Camera

L. Stabilità, domani stretta su Sud, pressing su pacchetto casa

Roma, 14 nov. (askanews) - La legge di Stabilità dovrà superare entro venerdì prossimo il vaglio del Senato, con tutta probabilità con un maxiemendameno in Aula che recepirà le modifiche introdotte dalla commissione Bilancio, il cui via libera è slittato a martedì. Tra domani e lunedì ci sarà dunque la stretta sulle novità da introdurre in manovra: quelle di peso riguardano il Sud e il money transfer. C'è poi il pacchetto casa su cui c'è il pressing della maggioranza tra proposte che vanno dal canone concordato agli sconti per le case popolari, al comodato d'uso per i figli che vivono nello stesso Comune dei genitori. E altre richieste, tutte da verificare, che riguardano il canone Rai e le risorse per le tv e le radio locali, il congedo obbligatorio per i papà, le bonifiche dall'amianto dei tetti degli edifici pubblici, il voucher per le baby sitter, sostegni per auto e camper per chi ha disabilità.

A Palazzo Madama le modifiche sono arrivate con il contagocce e si contano, sinora, solo una decina di emendamenti approvati (tra cui il salva-delibere Imu-Tasi per i Comuni e il bonus mobili per le giovani coppie raddoppiato a 16mila euro). I principali nodi vengono così rinviati all'esame della Camera: i ritocchi alle pensioni, le Province, i giochi. E anche le Regioni: il decreto Salva-Regioni è stato trasmesso in Senato dove, questo è l'attuale orientamento, verrà modificato e poi dovrebbe essere inserito in manovra nel passaggio a Montecitorio quando le intese con i governatori potrebbero divenire mature.

Il delicato tema dei dirigenti dell'Agenzia delle Entrate su cui pendono ancora alcuni emendamenti accantonati sembra chiuso (in commissione è stata invece approvata una proposta che sana la situazione di circa 700 dipendenti di terza area retrocessi a seguito di alcuni ricorsi al Tar).

Sul contante da mille a 3mila euro tutto resta com'è tranne lo stop per quanto riguarda il money transfer in chiave antiriciclaggio su cui rimarrà il tetto di mille euro. Sul Sud domani si cercherà finalmente di mettere nero su bianco gli interventi: il rafforzamento degli sgravi per i neo-assunti e il credito d'imposta per gli investimenti. E forse qualcosa sui super-ammortamenti.

Sinora sono stati esaminati tutti gli emendamenti presentati affrontandoli per grandi temi, la maggior parte delle proposte sono state o dichiarate inammissibili (un quarto dei 3.500 emendamenti presentati) oppure bocciate (la gran parte) oppure accantonate in vista della stretta finale sulle modifiche da apportare.

"Oggi e domani mattina" proseguiranno le riunioni al ministero dell'Economia per stringere sui grandi temi come il Sud e la casa e per valutare la praticabilità di ulteriori modifiche. Nel pomeriggio di domani, ha spiegato la relatrice Magda Zanoni (Pd), "produrremo le prime bozze di sintesi" e lunedì pomeriggio "porteremo i nostri emendamenti in commissione" per chiudere l'esame entro martedì. L'obiettivo, ha ricordato Zanoni, è che "il maxiemendamento" che il governo presenterà in Aula dovrà recepire il lavoro della commissione Bilancio e che il via libera arrivi entro venerdì. Poi la palla passerà alla Camera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina