domenica 04 dicembre | 20:09
pubblicato il 24/set/2014 13:29

L. Stabilita', Morando: no tagli spesa lineari 3%, faremo scelte

Nel 2015 puntiamo a risparmi per 16-20 miliardi di euro (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - I tagli alla spesa pubblica saranno "selettivi". Ad assicurare che non si faranno, a partire dalla legge di Stabilita', riduzioni di spesa lineari come nel passato e' stato il viceministro all'Economia, Enrico Morando, in sede di replica nell'Aula del Senato sull'assestamento di bilancio e il rendiconto. Interpellato sull'ipotesi di riduzioni di spesa lineari del 3%, Morando ha detto: "la risposta e' che non li faremo e non perche' non vogliamo ottenere, nel 2015, un risparmio tra i 16 e i 20 miliardi di euro e, nel 2016, un risparmio tra i 30 e i 32 miliardi di euro, grazie alla revisione della spesa, ma per una ragione piu' precisa, ovvero che non vogliamo ottenere questo risultato attraverso i tagli lineari (senza voler demonizzare i tagli lineari)". Secondo Morando infatti "quello che si sarebbe potuto ottenere attraverso il meccanismo della riduzione lineare della spesa e' gia' stato ottenuto: da adesso in poi si devono realizzare operazioni che riducano la spesa, non attraverso il metodo del taglio lineare, ma attraverso interventi selettivi, che per definizione implicano maggiore assunzione di responsabilita' politica, visto che si dovra' spiegare perche' da una parte si taglia e dall'altra no, e attivita' di riforma dell'intera pubblica amministrazione".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari