domenica 04 dicembre | 07:37
pubblicato il 08/lug/2016 12:33

L'Italia è il Paese europeo dove si fanno meno bambini

Solo 8 per mille. E popolazione cala nonostante immigrazione

L'Italia è il Paese europeo dove si fanno meno bambini

Roma, 8 lug. (askanews) - L'Italia è il quarto Paese demograficamente più grande dell'Unione europea, con 60 milioni 795 mila residenti che rappresentano l'11,9 per cento degli oltre 508 milioni di residenti nell'Ue, al primo gennaio 2016. Tuttavia, secondo un rapporto stilato da Eurostat, l'Italia è anche tra gli Stati a subire le maggiori contrazioni nette sul numero di abitanti, un meno 2,1 per mille rispetto all'anno precedente a fronte della crescita generale dell'Unione, pari al più 3,5 per mille.

L'Italia è anche il Paese con il tasso di natalità lordo più basso in assoluto, un 8 per mille a fronte del 10 per mille della media Ue. Nel 2015, dice ancora Eurostat, nella Penisola sono nati 485,8 milioni di bimbi, e il numero di decessi, 647,6 milioni supera ampiamente le nuove nascite.

Nell'Ue sono nati 5,1 milioni di bimbi a fronte di 5,2 milioni di decessi, quindi anche nell'Ue il tasso "naturale" di variazione della popolazione è leggermente negativo, pari al meno 0,3 per mille L'incremento assoluto della popolazione Ue è quindi interamente dovuto all'afflusso di migranti. In Italia questo il tasso di variazione naturale della popolazione è del meno 2,7 per mille (il tasso di variazione assoluto come anzi detto è del meno 2,1 per mille).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari