sabato 03 dicembre | 18:43
pubblicato il 12/ago/2014 15:12

L'inflazione ferma, dieci città scivolano già in deflazione

Allarme del Codacons: economia italiana a rischio infarto

L'inflazione ferma, dieci città scivolano già in deflazione

Milano (askanews) - I prezzi in Italia continuano a non crescere e l'inflazione fa registrare la terza frenata consecutiva. Un dato che ormai sappiamo non essere positivo, in quanto indica una pericolosa debolezza della domanda di beni e servizi. E così, secondo i dati dell'Istat, già dieci grandi città italiane si trovano in deflazione, tra esse Roma, Torino, Firenze, Bari. A livello numerico il dato per luglio parla di inflazione allo 0,1% e a pesare è soprattutto il drammatico calo del prezzo di frutta e verdura, come ha sottolineato la Coldiretti. Le associazioni dei consumatori a questo punto lanciano un nuovo allarme: secondo il Codacons con il rischio deflazione l'economia italiana potrebbe patire "un vero e proprio infarto".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari