sabato 10 dicembre | 08:38
pubblicato il 23/mag/2014 16:47

L'educazione finanziaria rende gli elettori più consapevoli

E consente di essere cittadini migliori

L'educazione finanziaria rende gli elettori più consapevoli

Milano, (askanews) - Un'adeguata educazione finanziaria hatra i suoi benefici anche quello di rendere l'elettore piùconsapevole nei confronti delle proprie scelte. E' la convinzionepressochè unanime dei banchieri italiani, presenti all'eventoYoung Factor organizzato dall'Osservatorio Giovani Editori allavigilia delle elezioni europee."Un grado di cultura finanziaria adeguata -sottolineano i banchieri - ci consente diessere migliori cittadini anche nei momenti in cui dobbiamodecidere chi ci dovrà governare sia a livello comunale siaregionale sia nazionale, perché le scelte di politica economicasono fondamentali per un paese e una culturafinanziaria adeguata ci fa capire se ci fanno promesse che nonpotranno essere realizzate o se chi ci parla ci parla di unprogetto economico consapevole e sostenibile"."Democrazia è quando i cittadini sanno e l'educazionefinanziaria fa parte di questo sapere

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina