venerdì 24 febbraio | 10:02
pubblicato il 03/mar/2015 17:44

L'Argentina si presenta a Expo 2015: un Paese che crea cibo

Il video per il padiglione di Buenos Aires

L'Argentina si presenta a Expo 2015: un Paese che crea cibo

Milano (askanews) - Una sfida per il mondo e, naturalmente, una sfida per i singoli Paesi: il tema dell'alimentazione, scelto da Expo 2015, è universale e la nazioni partecipanti all'Esposizione di Milano si confrontano e mettono in mostra le proprie eccellenze. E l'Argentina, uno dei grandi Paesi dell'America Latina, presenta così il proprio padiglione.

"L'Argentina - spiega l'ambasciatore Carlos Bianco, commissario del padiglione - è lo Stato sudamericano che ha partecipato di più alle Esposizioni universali e in particolare il tema Nutrire il pianeta, energia per la vita, sembra fatto apposta per la partecipazione dell'Argentina, perché noi siamo uno dei principali produttori alimentari del mondo".

Tra gli spunti che l'Argentina offre alla riflessione collettiva ci sono quello della tecnologia applicata all'agricoltura e quello del protezionismo dei Paesi che impongono restrizioni alle importazioni. Questioni globali che, si spera, l'Expo di Milano aiuterà ad affrontare.

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech