lunedì 23 gennaio | 01:43
pubblicato il 22/mag/2013 15:03

L'Aquila: Cdp, estesa a 15 anni durata prestiti per Pmi zone terremotate

L'Aquila: Cdp, estesa a 15 anni durata prestiti per Pmi zone terremotate

(ASCA) - Roma, 22 mag - Il Consiglio di amministrazione della societa' della Cassa depositi e prestiti ha deliberato l'estensione a 15 anni della durata della provvista alle Banche a valere sul Nuovo Plafond PMI, destinata al finanziamento delle piccole e medie imprese che operano nel territorio abruzzese colpito dal sisma del 2009.

La misura, spiega Cdp, gia' prevista per le PMI emiliane colpite dal sisma del maggio 2012, ''ha l'obiettivo di favorire anche in Abruzzo il sostegno degli investimenti di lungo periodo, missione quest'ultima della Cassa depositi e prestiti. L'iniziativa potra' produrre effetti particolarmente positivi per il territorio, grazie ai tassi di interesse calmierati offerti da CDP. Tassi ulteriormente ridotti per la linea di provvista cosiddetta a ''Ponderazione Zero'', utilizzata dalle Banche in presenza di intervento del Fondo Centrale di Garanzia, ISMEA o SACE''.

La decisione odierna sara' resa prontamente operativa, attraverso la sottoscrizione di un addendum alla vigente Convenzione CDP-ABI del 1 marzo 2012.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4