domenica 04 dicembre | 02:47
pubblicato il 03/set/2014 16:16

L'Ambrosetti compie 40 anni: attesa la Boschi, debutta Marchionne

Tra relatori 7 ministri, Casaleggio e ex premier Letta-Monti-Prodi (ASCA) - Milano, 3 set 2014 - Non ci sara' il premier Matteo Renzi, in linea con la sua scelta di tenersi lontano dagli inviti dei cosiddetti poteri forti, ma per i 40 anni del Forum Ambrosetti a rappresentare il Governo durante i tre giorni del workshop, che prende il via venerdi' nella consueta cornice di Villa d'Este, saranno presenti sette ministri. C'e' attesa per lo sbarco a Cernobbio del ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, che piu' di tutti rappresentera' il premier. E poi: il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini e il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Presenti anche i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso. Ci sara' il bis come relatore di Gianroberto Casaleggio, guest star della passata edizione, e novita' di quest'anno Alexis Tsipras, leader di Syriza, la coalizione della sinistra radicale greca. Esordio assoluto come a.d. Fiat per Sergio Marchionne che parlera', rigorosamente a porte chiuse, nella sessione della domenica, di solito parterre ad appannaggio dei politici. In tutto 65 relatori, in rappresentanza di 14 Paesi: di questi per un terzo circa sara' la prima volta a Cernobbio. Come dire, il rinnovamento anche all'Ambrosetti. Attesi poi, come ospiti, i vertici delle principali banche italiane e dei big dell'industria, da Unicredit a Intesa Sanpaolo, da Telecom a Eni, Enel e Rcs. Presenti tre ex presidenti del Consiglio: Enrico Letta, Mario Monti e Romano Prodi, habitue' del workshop. Ci sara' anche una fetta consistente dell'attuale Commissione europea in uscita: il presidente Barroso e i commissari Almunia (concorrenza), Katainen (affari economici e monetari) e Barnier (mercato interno).

Nonche' l'olandese Dijsselbloem, presidente dell'Eurogruppo, e il suo papabile successore, il ministro dell'economia spagnolo, Luis de Guindos. Infine, non mancheranno come ogni anno le stelle dello sport: prevista la presenza del vincitore del Tour de France, il siciliano Vincenzo Nibali, e Marco Bellinelli, primo italiano ad aver vinto l'Nba.

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari