mercoledì 07 dicembre | 10:32
pubblicato il 04/ott/2013 12:00

Kenya/ Scontri a Mombasa dopo uccisione imam, 1 morto

Nel grande porto meridionale incendiata una chiesa protestante

Kenya/ Scontri a Mombasa dopo uccisione imam, 1 morto

Roma, 4 ott. (askanews) - Una persona è stata uccisa negli scontri scoppiati a Mombasa, grande città portuale nel sud del Kenya, dopo che una folla di manifestanti ha dato alle fiamme una chiesa per protestare contro l'uccisione di un imam legato a una moschea radicale. Uomini armati nella città portuale keniana hanno ucciso ieri sera quattro persone, tra cui il predicatore musulmano Ibrahim Ismail, in una sparatoria compiuta da un'auto in corsa sulla grande strada che collega Mombasa a Malindi. Ismail era ritenuto il successore di Abud Rogo Mohammed, controverso religioso legato agli insorti somali Shabab già ucciso in un attacco simile nell'agosto 2012. (fonte Afp) (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni