giovedì 19 gennaio | 16:08
pubblicato il 11/set/2014 12:17

Kazakistan limitera' depositi all'estero delle banche

Banca centrale spera di far rientrare 1,3 miliardi di dollari (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - La Banca centrale kazaka intende porre delle limitazioni alla possibilita' delle banche di tenere i capitali fuori dal paese. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Tengrinews. "La richiesta della Banca centrale e' di tenere il 70 per cento del loro capitale nel paese. Fino a ora avevano la possibilita' di poter tenere il denaro sui conti all'estero", ha affermato il governatore Kairaty Kelimbetov. L'istituto centrale s'attende che, cosi', potranno rientrare nel paese 1,3 miliardi di dollari. L'obbligo scattera' dal primo ottobre per tutte le banche con base in Kazakistan, con l'esclusione di Kazkommetsbank e Halyk Bank, per le quali il provvedimento entrera' in vigore piu' tardi. (segue) Mos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale