lunedì 23 gennaio | 04:10
pubblicato il 21/ott/2014 12:12

Katainen:non ancora inviata a Italia lettera su legge Stabilità

Servizi tecnici Commissione stanno dialogando su chiarimento dati

Katainen:non ancora inviata a Italia lettera su legge Stabilità

Roma, 21 ott. (askanews) - La Commissione europea sta dialogando con l'Italia per chiarire alcuni dati sulla legge di Stabilità. Lo ha riferito il Commissario uscente agli Affari economici Jyrki Katainen, giungendo al parlamento europeo a Strasburgo.

In base alle normative comunitarie, la Commissione ha tempo fino al 30 novembre per pronunciarsi sui piani di bilancio notificati lo scorso 15 ottobre dai paesi dell'area euro. Ma nel caso vi riscontrasse "gravi inadempienze" allora è tenuta ad una pronuncia accelerata entro due settimane (dal deposito delle notifiche), previa una consultazione con il governo del paese interessato.

Interpellato da alcuni giornalisti sull'ipotesi che sia stata inviata una lettera formale di chiarimenti all'Italia, Katainen ha risposto "non ancora: ci sta lavorando la direzione generale Affari economici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4