venerdì 09 dicembre | 13:35
pubblicato il 21/ott/2014 12:11

Katainen:non ancora inviata a Italia lettera su legge Stabilità

Servizi tecnici Commissione stanno dialogando su chiarimento dati

Katainen:non ancora inviata a Italia lettera su legge Stabilità

Roma, 21 ott. (askanews) - La Commissione europea sta dialogando con l'Italia per chiarire alcuni dati sulla legge di Stabilità. Lo ha riferito il Commissario uscente agli Affari economici Jyrki Katainen, giungendo al parlamento europeo a Strasburgo.

In base alle normative comunitarie, la Commissione ha tempo fino al 30 novembre per pronunciarsi sui piani di bilancio notificati lo scorso 15 ottobre dai paesi dell'area euro. Ma nel caso vi riscontrasse "gravi inadempienze" allora è tenuta ad una pronuncia accelerata entro due settimane (dal deposito delle notifiche), previa una consultazione con il governo del paese interessato.

Interpellato da alcuni giornalisti sull'ipotesi che sia stata inviata una lettera formale di chiarimenti all'Italia, Katainen ha risposto "non ancora: ci sta lavorando la direzione generale Affari economici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina