giovedì 23 febbraio | 19:54
pubblicato il 12/nov/2014 12:49

Juncker:resto adeguato a guidare Ue e penso che verrei rieletto

"Sono adeguato quanto lei", risponde a un giornalista

Juncker:resto adeguato a guidare Ue e penso che verrei rieletto

Roma, 12 nov. (askanews) - "Sono adeguato quanto lo è lei". Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha risposto a chi gli chiedeva, durante una conferenza stampa a Bruxelles sugli accordi fiscali di vantaggio con centinaia di imprese del Lussemburgo (di cui Juncker è ex premier), se fosse ancora adeguato a rappresentare le autorità europee di fronte ai milioni di cittadini Ue.

Successivamente ha risposto con un secco "sì" a chi invece gli chiedeva se pensasse che oggi verrebbe rieletto dal Parlamento europeo, dopo l'esplosione mediatica della vicenza sui tax ruling battezzata "Luxleaks".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech