sabato 21 gennaio | 11:56
pubblicato il 29/gen/2015 09:09

Juncker, fuori discussione taglio debito della Grecia

Presidente Commissione Ue apre invece agli aggiustamenti

Juncker, fuori discussione taglio debito della Grecia

Roma, 29 gen. (askanews) - Una riduzione del valore di rimborso del debito della Grecia "è fuori discussione, gli altri paesi dell'euro non accetterebbero", così Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue, in una intervista al quotidiano francese Le Figaro.

Il numero uno di Bruxelles non chiude tutte le porte, "sono possibili degli aggiustamenti, ma senza alterare la sostanza di quello che c'è già".

Tra gli aggiustamenti praticabili per ridurre il peso degli oneri debitori in capo alla Grecia, gli analisti vedono un possibile allungamento delle scadenze del debito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4