martedì 06 dicembre | 23:14
pubblicato il 29/dic/2014 16:22

Jobs Act, Renzi: ho tolto io la norma sul pubblico impiego

Premio a chi lavora, via i fannulloni

Jobs Act, Renzi: ho tolto io la norma sul pubblico impiego

Roma, (askanews) - "Sì, sono stato io. A proporre" lsa norma sul pubblico impiego. Così il premier Matteo Renzi, durante la conferenza stampa di fine anno, è tornato sul Jobs act confermando che non vale per il pubblico impiego: "Andava cambiato il regime dei lavoratori privati, sul pubblico impiego la questione viene affrontata dentro il Madia".

"Io penso che vada cambiato il sistema pubblico impiego ma non necessariamente come nel privato - ha spiegato -. Per me va creato un meccanismo per cui bisogna incentivare il merito e affermare il concetto che chi non lavora bene, i cosiddetti fannulloni, vadano a casa".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni