martedì 21 febbraio | 18:37
pubblicato il 29/dic/2014 16:22

Jobs Act, Renzi: ho tolto io la norma sul pubblico impiego

Premio a chi lavora, via i fannulloni

Jobs Act, Renzi: ho tolto io la norma sul pubblico impiego

Roma, (askanews) - "Sì, sono stato io. A proporre" lsa norma sul pubblico impiego. Così il premier Matteo Renzi, durante la conferenza stampa di fine anno, è tornato sul Jobs act confermando che non vale per il pubblico impiego: "Andava cambiato il regime dei lavoratori privati, sul pubblico impiego la questione viene affrontata dentro il Madia".

"Io penso che vada cambiato il sistema pubblico impiego ma non necessariamente come nel privato - ha spiegato -. Per me va creato un meccanismo per cui bisogna incentivare il merito e affermare il concetto che chi non lavora bene, i cosiddetti fannulloni, vadano a casa".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia