domenica 04 dicembre | 20:09
pubblicato il 03/set/2015 18:42

Jobs act, Poletti: ritocco controlli distanza, soluzione vicina

Ci sarà "equilibrio" tra certezza norma e rispetto privacy

Jobs act, Poletti: ritocco controlli distanza, soluzione vicina

Roma, 3 set. (askanews) - "Qualche ritocco" sui controlli a distanza dei lavoratori, norma inserita in uno dei decreti attuativi del Jobs act che domani avrà il via libera definitivo del consiglio dei ministri, "è probabile che ci sia", ma "discuteremo insieme perché è una scelta collegiale". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a Skytg24 aggiungendo che "troveremo e siamo vicini a una soluzione finale" che garantirà un "equilibro" tra chiarezza della norma e rispetto della privacy.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari