giovedì 23 febbraio | 10:49
pubblicato il 07/lug/2014 19:11

Jobs Act: Morando, su partecipazione lavoratori c'e' un vuoto grave

(ASCA) - Torino, 7 lug 2014 - ''Il difetto grave della legge delega in discussione al Senato e' la mancata disciplina della partecipazione dei lavoratori alla gestione di impresa''. Lo ha sottolineato il viceministro dell'Economia, Enrico Morando, intervenendo oggi a Torino al convegno su ''Le riforme e politiche del lavoro all'epoca di Renzi''. Morando ha ricordato che questo e' l'unico tema della riforma Fornero per cui non si e' fatto un decreto attuativo mentre si tratta di un principio, ha sottolineato, fondamentale nel quale, tramite un accordo, i lavoratori partecipano anche alla distribuzione dei profitti di impresa.

Morando si e' poi detto favorevole ai contratti di secondo livello che derogano ai contratti nazionali. ''Se le organizzazione rappresentative dei datori di lavoro e dei lavoratori fanno contrattazione verificata nei suoi esiti attraverso le regole stabilite dagli accordi, si puo' derogare in tutte le sue direzioni al contratto nazionale''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Fincantieri
Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech