venerdì 20 gennaio | 21:41
pubblicato il 02/lug/2013 12:50

Ivass: Rossi, entro settembre presentiamo nuovo sistema rimborsi

(ASCA) - Roma, 2 lug - ''L'Ivass sta lavorando a un diverso criterio, che contiamo di approntare entro settembre e di sottoporre subito dopo a pubblica consultazione, in modo da far entrare le nuove regole dal primo gennaio 2014''. Lo ha detto il presidente dell'Ivass Salvatore Rossi, nel corso dell'assemblea annuale Ania, in corso a Roma. Per Rossi, infatti ''la certezza del rimborso predefinito non incentiva le imprese ad apprestare adeguati controlli sui costi e verifiche anti-frode''.

Rossi, ancora sul fronte della riduzione e razionalizzazione dei costi per la regolamentazione del danno alla persona, ha detto con riguardo alle 'macro-lesioni' che si e' in ''attesa del completamento della regolamentazione del danno alla persona''. Un ''DPR dovrebbe fissare per i risarcimenti Rc auto una tabella unica per tutto il paese con l'indicazione del valore pecuniario da attribuire ai punti di invalidita'''.

ram/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4