domenica 19 febbraio | 20:07
pubblicato il 01/ott/2013 12:07

Iva: Sangalli, politica ascolti famiglie e imprese

Iva: Sangalli, politica ascolti famiglie e imprese

(ASCA) - Milano, 1 ott - ''L'aumento dell'Iva non puo' essere terreno di scontro e tenere in ostaggio la politica''. Cosi' il presidente della Confcommercio, Carlo Sangalli, torna a schierarsi contro l'aumento dell'ultima aliquota Iva che scatta a partire da oggi.

Sangalli, che ha parlato a margine di un convegno per la promozione dell'Expo, ha ribadito il no del mondo del commercio nei confronti di una ''misura depressiva per l'economia italiana''. Poi un appello al mondo della politica che secondo il numero uno dei commercianti ''deve dare ascolto a famiglie e imprese stremate da una crisi senza precedenti''. ''L'aumento Iva - ha insistito Sangalli - costera' alle famiglie italiane un miliardo. Se vogliamo agganciare la ripresa, bisogna rilanciare la domanda interna che vale l'80% del pil, e per farlo non bisogna aumentare l'Iva''.

I commercianti chiedono in particolare di congelare l'aumento dell'ultima aliquota Iva fino al 1* gennaio 2014.

''Dopodiche' - ha detto Sangalli a questo proposito - sediamoci intorno a un tavolo e discutiamo''.

fcz/alf/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia