sabato 25 febbraio | 16:41
pubblicato il 02/ott/2013 12:00

Iva/ Saccomanni: Sull'Iva non c'è nessun decreto da fare

L'aumento ormai è già legge

Iva/ Saccomanni: Sull'Iva non c'è nessun decreto da fare

Roma, 2 ott. (askanews) - La decisione sull'Iva è stata presa dal governo Berlusconi e l'aumento dell'aliquota dal 21 al 22% c'è già stato. Così il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, durante le votazioni della fiducia al governo Letta in Senato. Alla domanda se ci siano spazi sull'Iva, Saccomanni ha risposto: "Non c'è nessun decreto. E' già legge con il decreto legge del 2011 che portava l'Iva a questo livello. Non c'è niente da fare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech