domenica 04 dicembre | 11:19
pubblicato il 14/ott/2013 16:31

Iva: Federconsumatori, da ritocco aliquota +81 euro annui a famiglia

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Oggi corrono voci circa un possibile incremento dell'aliquota agevolata al 4%. Sarebbe un'operazione ancor piu' demenziale ed irresponsabile del ritocco all'aliquota ordinaria: non dimentichiamo, infatti, che l'aliquota del 4% e' quella applicata, tra l'altro, a beni di prima necessita'. Nel caso in cui tale aliquota passasse dal 4 al 7% le ricadute dirette a carico di un nucleo familiare di 3 persone sarebbero di +81 euro annui''.

Lo affermano in una nota congiunta Federconsumatori e Adusbef, spiegando che ''tale aumento avrebbe effetti disastrosi sui consumi e, ancora una volta, a rimetterci non sarebbero solo le famiglie, costrette a modificare in maniera sempre piu' radicale i propri consumi. La contrazione della domanda interna, infatti, portera' lo Stato ad incassare un gettito Iva sempre piu' basso, come dimostrano gli ultimi dati relativi alle entrate fiscali''.

Per le associazioni dei consumatori, si tratta di ''una misura di questo genere sarebbe controproducente per tutti, per questo e' indispensabile che qualsiasi ipotesi di ritocco delle aliquote agevolate venga immediatamente ritirata''.

com-drc/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari