sabato 03 dicembre | 01:27
pubblicato il 27/set/2013 18:05

Iva: Confcommercio, aumento accise avra' effetti recessivi pesanti

(ASCA) - Roma, 27 set - ''Se le indiscrezioni delle agenzie stampa relative alla bozza del DL Iva fossero confermate, ovvero l'incremento delle accise sui carburanti, l'ulteriore anticipo degli acconti Ires e Irap e, in prospettiva, la rimodulazione delle aliquote ridotte, si produrranno effetti recessivi pesanti su consumi e investimenti''. Lo afferma Confcommercio in una nota aggiungendo di essere ''convinta che il ricorso alla leva fiscale fosse definitivamente archiviato perche' famiglie e imprese sono stremate da una crisi senza precedenti anche a causa di una pressione fiscale tra le piu' alte al mondo''. ''Ma soprattutto - conclude Confcommercio - perche' i germogli della ripresa economica in questo momento andavano sostenuti e irrobustiti e non certo 'bruciati' da un ulteriore inasprimento fiscale: questo il commento di Confcommercio all'ipotesi di provvedimento all'esame del Consiglio dei Ministri di oggi''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari