mercoledì 22 febbraio | 02:48
pubblicato il 27/set/2013 18:05

Iva: Confcommercio, aumento accise avra' effetti recessivi pesanti

(ASCA) - Roma, 27 set - ''Se le indiscrezioni delle agenzie stampa relative alla bozza del DL Iva fossero confermate, ovvero l'incremento delle accise sui carburanti, l'ulteriore anticipo degli acconti Ires e Irap e, in prospettiva, la rimodulazione delle aliquote ridotte, si produrranno effetti recessivi pesanti su consumi e investimenti''. Lo afferma Confcommercio in una nota aggiungendo di essere ''convinta che il ricorso alla leva fiscale fosse definitivamente archiviato perche' famiglie e imprese sono stremate da una crisi senza precedenti anche a causa di una pressione fiscale tra le piu' alte al mondo''. ''Ma soprattutto - conclude Confcommercio - perche' i germogli della ripresa economica in questo momento andavano sostenuti e irrobustiti e non certo 'bruciati' da un ulteriore inasprimento fiscale: questo il commento di Confcommercio all'ipotesi di provvedimento all'esame del Consiglio dei Ministri di oggi''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia