domenica 04 dicembre | 09:10
pubblicato il 08/giu/2013 18:35

Iva: Coldiretti, rinvio 'salva' consumi vino, gia' al minimo storico

(ASCA) - Roma, 8 giu - L'aumento dell'Iva avra' un ulteriore effetto depressivo sui consumi di vino, dopo il crollo record del 7 per cento degli acquisti familiari fatto segnare nel primo trimestre del 2013. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare l'i'potesi del rinvio dell'aumento a dicembre considerata plausibile dal Ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi. Se non interverranno modifiche, l'aumento dell' imposta di valore aggiunto a luglio dal 21 al 22 per cento rischia - sottolinea la Coldiretti - di dare il colpo di grazia agli acquisti di vino sul mercato nazionale che sono scesi al minimo storico dall'Unita' d'Italia. Nello spazio di una decade, gli italiani - continua la Coldiretti - hanno detto addio ad un bicchiere di vino su quattro, tanto che i consumi nazionali sono scesi ad appena 22,6 milioni di ettolitri, rispetto ai 29 milioni di ettolitri bevuti negli Stati Uniti e ai 30,3 milioni di ettolitri della Francia che detiene il primato mondiale. L'Italia - conclude la Coldiretti - e' addirittura tallonata da vicino dalla Germania e soprattutto dalla Cina con un consumo interno di 18 milioni di ettolitri in rapida crescita (+9 per cento). com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari