lunedì 16 gennaio | 22:48
pubblicato il 17/gen/2013 19:25

Italtel: Fiom, siglato accordo. Nessun esubero ma cig e solidarieta'

(ASCA) - Roma, 17 gen - ''Oggi e' stata raggiunta a Milano, tra i sindacati metalmeccanici Fim, Fiom, Uilm e l'Italtel, un'ipotesi di accordo per la gestione degli esuberi annunciati dall'Azienda''. Lo annuncia, in una nota, Laura Spezia, della Fiom nazionale precisando che ''in una situazione di difficolta' in cui Italtel versava da tempo, l'ipotesi di accordo prevede che la gestione dei problemi occupazionali sia affrontata senza che nessun lavoratore venga licenziato ma, al contrario, utilizzando strumenti quali i Contratti di solidarieta', la Cassa integrazione a rotazione e la mobilita' volontaria incentivata''.

Per Spezia ''va sottolineato che in un'impresa ad alto contenuto professionale, quale l'Italtel, l'iniziativa sindacale sia riuscita a ottenere l'utilizzo dei Contratti di solidarieta' quale strumento per redistribuire il lavoro tra i dipendenti dell'Azienda. Piu' in dettaglio, ricordiamo che rispetto ai 500 esuberi dichiarati inizialmente dall'Azienda, con la trattativa i lavoratori coinvolti da problemi occupazionali sono scesi a 450. Inoltre, mentre l'Azienda aveva espresso l'intenzione di mettere in Cassa integrazione 340 lavoratori, di cui 240 a zero ore, l'ipotesi di accordo stabilisce che i dipendenti che potranno essere collocati contemporaneamente in Cassa integrazione saranno al massimo 240 e che, come detto, nessuno di questi verra' messo in Cigs a zero ore''.

Secondo la sindacalista ''oltre ad alcune misure di integrazione aziendale del reddito per i cassaintegrati, vi saranno incentivazioni per quei lavoratori che dovessero scegliere la mobilita' volontaria. La parola passa ora alle lavoratrici e ai lavoratori che, dopo le assemblee che saranno tenute nei prossimi giorni, saranno chiamati ad esprimersi sull'ipotesi di accordo con un apposito referendum indetto per mercoledi' 23 gennaio''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello