venerdì 24 febbraio | 14:27
pubblicato il 27/gen/2014 16:42

Italia/Spagna: fondamentale sblocco fondi per occupazione giovanile

Italia/Spagna: fondamentale sblocco fondi per occupazione giovanile

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - Italia e Spagna sottolineano l'importanza di ''sbloccare'' a partire dal 2014 la fruibilita' effettiva dei fondi europei, dei quali 6 miliardi a disposizione degli Stati attraverso l'iniziativa europea per l'occupazione giovanile. E' quanto si legge nella dichiarazioen congiunta dei premier italiano e spagnolo al termine del vertice. Letta e Rajoy invitano la Commissione europea e il Consiglio ''ad evitare un impatto negativo dell'incremento delle spese legate a questa iniziativa nel quadro del patto di stabilita''' mediante il ricorso alla flessibilita' prevista nel patto stesso.

Il tema dell'occupazione e in particolare i giovani rivestono un ruolo centrale nelle politiche e nelle iniziative dei due paesi. La dichiarazione congiunta mette in risalto che la prioprita' del semestre di presidenza italiana sara' proprio la realizzazione di migliori cche permettono la crescita economica e la creazione di posti di lavoro, destinati innanzitutto ai giovani.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech