giovedì 23 febbraio | 03:50
pubblicato il 06/ago/2014 17:59

*Italia in recessione e Piazza Affari brucia quasi 13 miliardi

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - Un mercoledi' nero a Piazza Affari e per l'economia italiana che scivola di nuovo in recessione. Il Pil del secondo trimestre con una contrazione dello 0,2% e' stato peggiore anche delle stime piu' pessimistiche e prefigura un altro anno a crescita zero per il Belpaese.

Immediata la reazione degli investitori con pioggia di vendite a Piazza Affari allungando cosi' la striscia negativa da venerdi' scorso. A fine giornata il bilancio e' pesante.

L'indice Ftse Mib accusa un tonfo del 2,70% e il Ftse all share lascia sul terreno il 2,62%. In una sola seduta vanno cosi' in fumo quasi 13 miliardi di euro in termini di capitalizzazione (12,79 miliardi) con gli indici che mostrano una flessione del 12% rispetto ai massimi raggiunti a maggio.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech