venerdì 02 dicembre | 23:35
pubblicato il 03/set/2014 12:08

Italia competitivita' al palo:49esimo ranking Wef dietro Panama-2

Male istituzioni, lavoro e fisco, bene dimensioni mercato locale (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - L'indice generale del Wef approfondisce 12 aspetti della competitivita' di un paese, che possono essere raggruppati in tre macroaree: requisiti di base (istituzioni, infrastrutture, ambiente macroeconomico, sanita' e istruzione di base); stimolatori dell'efficienza (alta formazione, efficienza dei mercati dei beni, efficienza del mercato del lavoro, sviluppo del mercato finanziario, sviluppo tecnologico, dimensioni del mercato) e fattori di innovazione e sofisticatezza (sofisticatezza del business e innovazione).

Rispetto alle altre economie piu' avanzate, dicono i tecnici della Bocconi, l'Italia evidenzia punti di debolezza sui fondamentali, come il funzionamento delle istituzioni (106esima su 144), la ridotta efficienza del mercato del lavoro (136), la pressione fiscale (134) e la criticita' dell'attuale scenario macroeconomico (108). Tra i punti di forza, invece, la sofisticatezza del business (25esima) e le dimensioni del mercato locale (12).

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari