domenica 19 febbraio | 18:06
pubblicato il 03/feb/2015 11:04

Istat:a gennaio è deflazione -0,4%.Su anno -0,6%, minimi da '59

A contribuire al calo è la diminuzione dei prezzi dei carburanti

Istat:a gennaio è deflazione -0,4%.Su anno -0,6%, minimi da '59

Roma, 3 feb. (askanews) - Avvio di 2015 in deflazione per l'Italia. A gennaio, secondo le stime preliminari dell'Istat, l'indice nazionale dei prezzi al consumo è calato dello 0,4% rispetto a dicembre 2014, quando l'inflazione era rimasta inchiodata allo zero, mentre rispetto a gennaio 2014 l'indice è sceso dello 0,6%: si tratta del dato più basso dal settembre del 1959 (quando l'inflazione era al -1,1%), ossia da 56 anni.

La flessione su base annua dell'indice generale è legata principalmente all'accentuarsi della caduta tendenziale dei prezzi dei Beni energetici, in particolare di quelli non regolamentati, ossia i carburanti, (-14,1% da -8% di dicembre), e al rallentamento della crescita annua dei prezzi dei servizi con particolare riferimento a quelli dei Servizi relativi ai Trasporti (+0,2% da +2% del mese precedente).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia