sabato 21 gennaio | 11:58
pubblicato il 24/feb/2016 13:09

Istat: ruolo fondamentale sgravi contributi su ripresa lavoro

"Contratto a tutele crescenti ha esercitato ruolo meno rilevante"

Istat: ruolo fondamentale sgravi contributi su ripresa lavoro

Roma, 24 feb. (askanews) - I miglioramenti dell'occupazione in Italia sono stati trainati prevalentamente dagli sgravi contributivi, che "hanno svolto un ruolo fondamentale per la crescita di nuovi posti" laddove "il nuovo contratto a tutele crescenti sembra aver esercitato un ruolo meno rilevante". E' quanto emerge dal rapporto sulla competitività dei settori produttivi presentato oggi dall'Istat.

"Per la metà delle imprese manifatturiere che hanno aumentato l'occupazione tra gennaio e novembre 2015 gli esoneri contributivi hanno svolto un ruolo fondamentale per la crescita dei posti di lavoro. Nei servizi - si legge - la quota di imprese che hanno ritenuto tale novità normativa 'molto' o 'abbastanza' rilevante è pari al 61%".

"Il nuovo contratto a tutele crescenti sembra invece aver esercitato un ruolo meno rilevante - prosegue l'Istat - ma pur sempre positivo: il 35% delle imprese manifatturiere lo ha giudicato molto o abbastanza importante, contro il 49,5% delle imprese dei servizi".

In generale le imprese non hanno rilevato ostacoli significativi all'aumento dell'occupazione aziendale nel corso del 2015. "Nella manifattura, tra i fattori indicati più frequentemente si segnalano l'incertezza sulle prospettive di domanda (circa il 39% delle imprese), seguita dalla percezione di un costo del lavoro eccessivo (33%). Quest'ultimo fattore rappresenta l'ostacolo più diffuso al reclutamento di nuovo personale anche per le imprese dei servizi (31,3%)".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4