giovedì 08 dicembre | 11:50
pubblicato il 01/dic/2014 10:01

Istat: Pil ancora negativo, nel terzo trimestre -0,1%

Economia torna ai livelli di 14 anni fa

Istat: Pil ancora negativo, nel terzo trimestre -0,1%

Roma, 1 dic. (askanews) - Pil ancora in territorio negativo per l'Italia. Nel terzo trimestre del 2014 il prodotto interno lordo, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è calato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% nei confronti del terzo trimestre del 2013. Lo ha comunicato l'Istat che ha rivisto al ribasso la variazione tendenziale del Pil rispetto alla stima preliminare diffusa lo scorso 14 novembre.

E' da tre anni che il Pil è negativo, dal terzo trimestre del 2011 (-0,3% congiunturale). Solo nel terzo trimestre del 2013, su base congiunturale, il Pil ha fatto registrare una crescita zero e così anche nel primo trimestre di quest'anno.

L'economia italiana, nel terzo trimestre di quest'anno, "è tornata ai livelli dell'inizio del 2000", ossia di 14 anni fa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni