domenica 04 dicembre | 07:19
pubblicato il 28/nov/2014 17:08

Istat, nel IV trimestre previsto Pil invariato

Nota mensile dell'istituto di statistica

Istat, nel IV trimestre previsto Pil invariato

Roma, 28 nov. (askanews) - Crescita piatta per l'economia italiana nell'ultimo trimestre dell'anno. E' l'indicazione che arriva dalla nota mensile dell'Istat. "L'indicatore composito anticipatore dell'andamento dell'attività economica è ancora negativo: a ottobre l'intensità delle flessione è tuttavia risultata più contenuta rispetto ai due mesi precedenti. Per il quarto trimestre è prevista una stazionarietà della crescita reale del Pil".

L'Istat rileva che il modello di previsione di breve periodo indica il proseguimento della fase di stagnazione per il quarto trimestre del 2014. La variazione congiunturale reale del Pil prevista per l'ultimo trimestre dell'anno è pari a zero con un intervallo di confidenza compreso tra +0,2% e -0,2%.

"La stima risulta coerente con il quadro delle previsioni macroeconomiche rilasciate il 3 novembre. Per il 2014 il rallentamento dell'economia è previsto pari a -0,3%, a sintesi di un contributo negativo della domanda interna al netto delle scorte, condizionata dalla brusca caduta degli investimenti, e di un modesto aumento del contributo della domanda estera. In questo scenario la crescita acquisita per il 2015 è pari a -0,1%".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari