giovedì 08 dicembre | 17:52
pubblicato il 17/dic/2013 11:15

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni

(ASCA) - Roma, 17 dic - Sale l'eta' media dell'ingresso alla pensione. E' quanto emerge dal rapporto Istat sulla transizione verso la pensione. Nel 2012 l'eta' media in cui i ritirati dal lavoro di 50-69 anni hanno iniziato a ricevere la pensione da lavoro si attesta a 58 anni (era 57,1 nel 2006). A causa di carriere lavorative meno regolari, le donne tendono ad andare in pensione leggermente piu' tardi rispetto agli uomini. L'eta' media e' piu' alta nel Mezzogiorno, conseguenza anche del posticipato ingresso nel lavoro rispetto al Nord. Inoltre l'Istat rileva che circa tre quarti dei ritirati dal lavoro di 50-69 anni e' andato in pensione in maniera anticipata rispetto all'eta' prevista per la pensione di vecchiaia. Tale quota e' molto elevata per la componente maschile, oltre il 90%, e nell'area settentrionale.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni