domenica 22 gennaio | 03:23
pubblicato il 17/dic/2013 11:15

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni

(ASCA) - Roma, 17 dic - Sale l'eta' media dell'ingresso alla pensione. E' quanto emerge dal rapporto Istat sulla transizione verso la pensione. Nel 2012 l'eta' media in cui i ritirati dal lavoro di 50-69 anni hanno iniziato a ricevere la pensione da lavoro si attesta a 58 anni (era 57,1 nel 2006). A causa di carriere lavorative meno regolari, le donne tendono ad andare in pensione leggermente piu' tardi rispetto agli uomini. L'eta' media e' piu' alta nel Mezzogiorno, conseguenza anche del posticipato ingresso nel lavoro rispetto al Nord. Inoltre l'Istat rileva che circa tre quarti dei ritirati dal lavoro di 50-69 anni e' andato in pensione in maniera anticipata rispetto all'eta' prevista per la pensione di vecchiaia. Tale quota e' molto elevata per la componente maschile, oltre il 90%, e nell'area settentrionale.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4