lunedì 05 dicembre | 05:29
pubblicato il 17/dic/2013 11:21

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni (1 update)

Istat: nel 2012 eta' media pensionamento sale a 58 anni (1 update)

(ASCA) - Roma, 17 dic - Sale l'eta' media dell'ingresso alla pensione. E' quanto emerge dal rapporto Istat sulla transizione verso la pensione. Nel 2012 l'eta' media in cui i ritirati dal lavoro di 50-69 anni hanno iniziato a ricevere la pensione da lavoro si attesta a 58 anni (era 57,1 nel 2006). A causa di carriere lavorative meno regolari, le donne tendono ad andare in pensione leggermente piu' tardi rispetto agli uomini. L'eta' media e' piu' alta nel Mezzogiorno, conseguenza anche del posticipato ingresso nel lavoro rispetto al Nord. Inoltre l'Istat rileva che circa tre quarti dei ritirati dal lavoro di 50-69 anni e' andato in pensione in maniera anticipata rispetto all'eta' prevista per la pensione di vecchiaia. Tale quota e' molto elevata per la componente maschile, oltre il 90%, e nell'area settentrionale.

La durata media delle carriere lavorative dei ritirati dal lavoro di 50-69 anni e' di 36,2 anni, in lieve aumento rispetto al 2006 (era di 35,1 anni). Le carriere continuano a essere mediamente piu' lunghe per la componente maschile (37,6 anni contro 33,9 anni delle donne). Si allungano le carriere contributive: rispetto al 2006 il numero medio di anni di contributi versati sale da 34 a 35,4 anni. I periodi di contribuzione sono mediamente inferiori per le donne e per i pensionati del Mezzogiorno.

Dal rapporto Istat poi emerge che le forme di transizione graduale verso il pensionamento non sono diffuse nel nostro Paese: soltanto il 3,5% degli occupati tra 55 e 69 anni (116 mila unita') ha ridotto l'orario di lavoro nella fase lavorativa che precede la quiescenza. Il 62% degli occupati tra 50 e 69 anni intende smettere di lavorare appena iniziera' a ricevere una pensione da lavoro. Le donne e i lavoratori dipendenti sono i soggetti che mostrano una maggiore propensione a terminare l'attivita' lavorativa appena possibile.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari