giovedì 19 gennaio | 20:21
pubblicato il 12/gen/2016 10:17

Istat-Ifo-Insee: continua ripresa Eurozona ma rischi al ribasso

Pil 2015 a +1,5%. Crescita congiunturale +0,4% in I-II trim. 2016

Istat-Ifo-Insee: continua ripresa Eurozona ma rischi al ribasso

Roma, 12 gen. (askanews) - La ripresa dell'Eurozona continua ma ad un ritmo moderato. Il prodotto interno lordo aumenta dell'1,5% nel 2015 e dello 0,4% congiunturale nel primo e secondo trimestre del 2016. Ma non sono da escludersi "rischi al ribasso" legati principalmente alle tensioni geopolitiche. L'acuirsi del conflitto mediorientale "porterebbe sia a un ampliamento dell'incertezza degli operatori economici sia a una marcata ripresa del prezzo del petrolio". E' quanto previsto dall'Eurozone Economic Outlook diffuso dall'Istituto di studi e previsione economica tedesco Ifo, dall'Istituto francese Insee e dall'Istituto nazionale di statistica italiano Istat.

I consumi privati rappresenteranno la componente principale della crescita, sostenuti dalla caduta del prezzo del petrolio e dall'incremento dei redditi da lavoro. Anche i consumi pubblici sono previsti in aumento trainati, in particolare in Germania, da una politica fiscale espansiva. "Le favorevoli condizioni di accesso al credito, unitamente all'incremento del grado di utilizzo degli impianti, costituiranno un incentivo alla ripresa degli investimenti nei primi due trimestri del 2016", si legge nel rapporto. Assumendo un prezzo del petrolio fisso a 35 dollari per barile e una stabilizzazione del cambio del dollaro a 1,08 nei confronti dell'euro, l'inflazione è prevista aumentare moderatamente e raggiungere lo 0,4% in T2 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale