martedì 06 dicembre | 09:15
pubblicato il 12/gen/2016 10:17

Istat-Ifo-Insee: continua ripresa Eurozona ma rischi al ribasso

Pil 2015 a +1,5%. Crescita congiunturale +0,4% in I-II trim. 2016

Istat-Ifo-Insee: continua ripresa Eurozona ma rischi al ribasso

Roma, 12 gen. (askanews) - La ripresa dell'Eurozona continua ma ad un ritmo moderato. Il prodotto interno lordo aumenta dell'1,5% nel 2015 e dello 0,4% congiunturale nel primo e secondo trimestre del 2016. Ma non sono da escludersi "rischi al ribasso" legati principalmente alle tensioni geopolitiche. L'acuirsi del conflitto mediorientale "porterebbe sia a un ampliamento dell'incertezza degli operatori economici sia a una marcata ripresa del prezzo del petrolio". E' quanto previsto dall'Eurozone Economic Outlook diffuso dall'Istituto di studi e previsione economica tedesco Ifo, dall'Istituto francese Insee e dall'Istituto nazionale di statistica italiano Istat.

I consumi privati rappresenteranno la componente principale della crescita, sostenuti dalla caduta del prezzo del petrolio e dall'incremento dei redditi da lavoro. Anche i consumi pubblici sono previsti in aumento trainati, in particolare in Germania, da una politica fiscale espansiva. "Le favorevoli condizioni di accesso al credito, unitamente all'incremento del grado di utilizzo degli impianti, costituiranno un incentivo alla ripresa degli investimenti nei primi due trimestri del 2016", si legge nel rapporto. Assumendo un prezzo del petrolio fisso a 35 dollari per barile e una stabilizzazione del cambio del dollaro a 1,08 nei confronti dell'euro, l'inflazione è prevista aumentare moderatamente e raggiungere lo 0,4% in T2 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari