domenica 04 dicembre | 07:51
pubblicato il 09/ott/2015 10:00

Istat: frena la produzione industriale, ad agosto -0,5%

Dato peggiore rispetto alle attese degli analisti. Ma su anno +1%

Istat: frena la produzione industriale, ad agosto -0,5%

Roma, 9 ott. (askanews) - Frena la produzione industriale. Ad agosto, secondo i dati Istat, l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5% rispetto a luglio, quando era balzata dell'1,1%. Il dato è peggiore rispetto alle attese degli analisti che stimavano un calo dello 0,3%.

Corretto per gli effetti di calendario, ad agosto l'indice è aumentato in termini tendenziali dell'1% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di agosto 2014). Nella media dei primi otto mesi dell'anno la produzione è aumentata dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il dato di agosto relativo alla produzione industriale, se si tiene conto delle ferie dei lavoratori e della chiusura delle fabbriche, è "di solito molto volatile - hanno spiegato i tecnici dell'Istat - e va preso con la dovuta cautela".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari