venerdì 20 gennaio | 02:54
pubblicato il 25/set/2013 12:32

Istat: Federconsumatori, dati fiducia lontani da realta'

(ASCA) - Roma, 25 set - ''Con i dati diffusi oggi, perde definitivamente ogni credibilita' la rilevazione sulla fiducia dei consumatori effettuata dall'Istat. E' del tutto improbabile che tale indicatore abbia raggiunto i livelli massimi dal 2011.

Un andamento lontano anni luce dalla reale situazione che le famiglie stanno vivendo''. Lo affermano in una nota congiunta le associazioni Federconsumatori e Ausbef, ritenendo ''fondamentale ed urgente agire con determinazione per il rilancio economico, cancellando prima di tutto l'incremento Iva non solo per il 2013. Le risorse necessarie andranno ricercate attraverso una seria e concreta azione di contrasto all'evasione e attuando un deciso taglio a sprechi, abusi e privilegi (a partire ad esempio da una riduzione drastica di auto blu, consulenze esterne alla pubblica amministrazione, realizzazione del piano per l'accorpamento delle Province)''.

com-drc/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale