lunedì 05 dicembre | 03:51
pubblicato il 08/apr/2015 10:26

Istat: Eurozona in deflazione in I trim., tocca minimo a -0,5%

Poi il trend lentamente s'invertirà

Istat: Eurozona in deflazione in I trim., tocca minimo a -0,5%

Roma, 8 apr. (askanews) - Eurozona in deflazione nei primi tre mesi del 2015, poi il trend s'invertirà. Ipotizzando che il prezzo del Brent si stabilizzi a 58 dollari al barile e che il tasso di cambio dollaro/euro fluttui attorno a 1,10, l'inflazione è attesa toccare il minimo a -0,5% nel primo trimestre del 2015. Con il moderato miglioramento dell'attività economica nel prossimi mesi, la deflazione rallenterebbe a -0,1% nel secondo trimestre. I prezzi tornerebbero a crescere solo nel terzo trimestre (+0,1%). E' quanto emerge dall'Eurozone economic outlook diffuso dall'Istat e dagli istituti di statistica tedesco Ifo e francese Insee.

Nell'ultimo trimestre del 2014, l'inflazione ha continuato a ridursi (+0,2%, in calo da +0,4% del terzo trimestre). "Ciò riflette le pressioni decrescenti dei prezzi delle materie prime e il forte calo dei prodotti petroliferi negli ultimi sette mesi, ma anche una bassa di inflazione core". Il pass-through dei prezzi all'importazione più elevati a causa del deprezzamento dell'euro "è stato solo parzialmente compensato dall'effetto del calo dei prezzi dell'energia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari