lunedì 16 gennaio | 17:03
pubblicato il 23/mag/2011 10:16

Istat/ Crisi affonda i giovani, 2,1 mln non lavorano nè studiano

Neet sono più che in Ue. Fenomeno preoccupa:metà ci resta a lungo

Istat/ Crisi affonda i giovani, 2,1 mln non lavorano nè studiano

Roma, 23 mag. (askanews) - La crisi economica ha colpito duramente i giovani, non solo con un aumento dei disoccupati ma anche con la diffusione del fenomeno dei Neet, quelli che non lavorano nè studiano. In base al rapporto annuale Istat sul 2010, l'anno scorso "sono poco oltre 2,1 milioni (+134mila) i giovani fra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non frequentano alcun corso di istruzione o formazione". Una condizione preoccupante perchè "permane nel tempo: oltre la metà dei Neet resta tale per almeno due anni", e "più si rimane fuori dal circuito formativo o lavorativo tanto più è difficile rientrarvi". L'incidenza del fenomeno Neet (giovani 'not in education, employment or training') continua a essere più diffusa tra le donne (il 24,9%), tra i residenti nel Mezzogiorno (30,9%) e tra i giovani con al più la licenza media (23,4%). Tuttavia l'aumento nel 2010 ha riguardato soprattutto i giovani del Nord-est, gli uomini e i diplomati, ma anche gli stranieri. Il confronto europeo, aggiunge l'istituto di statistica, "mostra come nel 2009 la quota dei Neet in Italia (20,5%) sia significativamente superiore alla media europea (14,7%), e prossima solamente a quella spagnola (20,4%)". Il 65,5% dei Neet è inattivo, anche se solo la metà non cerca un impiego e non è disponibile a lavorare. I disoccupati rappresentano il 34,5% dei Neet, mentre nel Mezzogiorno circa il 30% è disoccupato e il 45% è comunque interessato a lavorare.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow