domenica 04 dicembre | 13:27
pubblicato il 08/ott/2013 12:07

Istat: Coldiretti, 6 italiani su 10 tagliano spesa alimenti

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''Per effetto del crollo del potere di acquisto il 57% degli italiani e' stato costretto per risparmiare a scegliere a prodotti piu' economici nel largo consumo''. E' quanto emerge da un'analisi della Coldiretti dove si evidenzia anche che il 68% dei consumatori ha tagliato sull'abbigliamento e il 43% usa meno l'auto. ''A preoccupare - sottolinea la Coldiretti in una nota - e' l'effetto recessivo che il calo del potere di acquisto sta provocando sull'intera economia che rischia peraltro di essere alimentato dal recente aumento dell'aliquota Iva. Sei italiani su dieci hanno tagliato le spese per l'alimentazione che ha raggiunto il livello piu' basso degli ultimi venti anni''. Nel 2013 il crollo e' proseguito con le famiglie italiane che hanno tagliato gli acquisti per l'alimentazione, dall'olio di oliva extravergine (-9%) al pesce (-13%), dalla pasta (-9%) al latte (-8%), dall'ortofrutta (-3%) alla carne, sulla base delle elaborazioni su dati Ismea-Gfk Eurisko relativi ai primi otto mesi dell'anno che - conclude l'associazione - fanno registrare complessivamente un taglio del 4% nella spesa alimentare delle famiglie italiane. com-drc/rf/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari