domenica 26 febbraio | 07:32
pubblicato il 09/mag/2014 12:00

Istat: a marzo produzione industriale -0,5% su mese, -0,4% anno

Pesano le diminuzioni nel settore fornitura elettricità, gas

Istat: a marzo produzione industriale -0,5% su mese, -0,4% anno

Milano, 9 mag. (askanews) - A marzo la produzione industriale in Italia è scesa dello 0,5% rispetto al mese precedente ed è risultata in calo anche su base annua (-0,4%, dato corretto per effetti calendario). Lo ha rilevato l'Istat. Per quanto riguarda i settori di attività economica, a marzo, i comparti che hanno registrato la maggiore crescita tendenziale sono quelli della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+7,5%), della fabbricazione di mezzi di trasporto (+5,1%) e dell'industria del legno, della carta e stampa (+5,0%). Le diminuzioni maggiori si sono registrate nei settori della fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-12,1%), della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-8,4%) e della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-8,1%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech