domenica 19 febbraio | 13:17
pubblicato il 07/nov/2013 14:15

Irlanda: Noonan, dal 15 dicembre usciamo da programma aiuti Ue-Fmi

(ASCA) - Roma, 7 nov - L'Irlanda ha terminato il programma di risanamento dell'economia e del suo sistema bancario avviato alla fine del 2010 e finanziato con prestiti complessivi per 85 miliardi ricevuti dalla Ue e dall'Fmi.

''Oggi e' un giorno importante, che molti pensavano e qualcuno temeva, non sarebbe mai arrivato. Dopo essere stati esclusi dai mercati finanziari per tre anni, ora abbiamo con successo posto le premesse per uscire dal programma di aiuti il prossimo 15 dicembre e ritornare a raccogliere denaro sui mercati finanziari'', cosi' il ministro delle finanze irlandese Michael Noonan ha annunciato l'uscita dal tunnel della ex-tigre Celtica.

E' il primo paese dell'Eurozona ad uscire dal piano di assistenza finanziario, restano ancora nel programma la Grecia, il Portogallo e Cipro.

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: sistema sostenibile, altri vorrebbero copiarlo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia