sabato 03 dicembre | 13:01
pubblicato il 17/giu/2014 18:19

Irisbus: preoccupazioni Fismic su diritti economici dipendenti

(ASCA) - Torino, 17 giu 2014 - Nuove difficolta' e nuove preoccupazioni dopo cinque ore di intensa discussione al ministero dello Sviluppo Economico sul piano di salvataggio Irisbus di Valle Ufita (Avellino). L'ultima novita' emersa al tavolo romano e' la richiesta di deroga all'art. 2112 del Codice civile, che in buona sostanza, informa la Fismic, significa una rinuncia a parte dei diritti economici dei circa 300 dipendenti Fiat. ''Siamo profondamente delusi e amareggiati - commenta Giuseppe Zaolino, Segretario di Avellino e capo delegazione della Fismic al tavolo del ministero - perche' dopo anni di battaglie e di grandi sacrifici ci aspettavamo risposte in termini occupazionali e di prospettiva. Questa novita' invece fa emergere nuove difficolta' per la nascita del polo unico nazionale degli autobus e pone seri ostacoli all'integrazione anche salariale con la Breda Menarini di Bologna''. Le parti si sono aggiornate alla prima settimana di luglio.

com-eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari