venerdì 09 dicembre | 10:45
pubblicato il 02/dic/2013 11:29

Irisbus: Cisl, serve piano concreto e prospettiva per il futuro

(ASCA) - Roma, 2 dic - Per Irisbus serve un piano concreto che dia una prospettiva per il futuro della societa' e dei lavoratori. E' quanto dichiara il segretario nazionale Fim Cisl, Ferdinando Uliano, prima dell'incontro previsto oggi pomeriggio al Ministero dello Sviluppo Economico.

Al Mise, prosegue, ''verificheremo nel concreto se le manifestazioni d'interesse dei soggetti economici, comunicateci nell'ultimo incontro al Ministero, si sono trasformate in un reale e concreto progetto industriale.

''Le aspettative sono molte - ricorda Uliano - e in particolare rispondono alle difficolta' a dare una prospettiva occupazionale alle circa 320 persone che saranno ancora in forza alla fine del 2013, al netto di esodati e dimissionari. I lavoratori sono attualmente in Cigs fino al 31.12.13 e beneficeranno di altri 6 mesi di Cig in deroga per il 2014, ma serve prospettiva per il futuro''.

''Come Fim - conclude - siamo quindi pronti a discutere il piano industriale che sia in grado di costruire le condizioni per la ricollocazione dei lavoratori, speriamo di non trovarci di fronte ad l'ennesimo nulla di fatto''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina