giovedì 08 dicembre | 19:23
pubblicato il 02/dic/2013 12:30

Iren: Profumo, aggregazioni? Prima dobbiamo rafforzarci internamente

(ASCA) - Torino 2 dic - ''Dobbiamo prima di tutto rafforzarci sui nostri settori''. Cosi' il presidente di Iren, Francesco Profumo, ha risposto a chi gli domandava di possibili aggregazioni per la multiutility dell'energia al fine di costruire un player nazionale. ''Dobbiamo allargarci e diventare un player multiregionale - ha detto Profumo a margine della inaugurazione dell'impianto di accumulo del calore 'Martinetto' a Torino -. Rafforzarci dal punto di vista interno, sviluppare i processi informativi, realizzare una maggiore capacita' di stare sul mercato, solo a quel punto potremo sederci al tavolo con altri''. Profumo ha poi sottolineato che il piano di sviluppo della societa' sara' pronto in gennaio: ''Abbiamo un consiglio di amministrazione domani, uno il 20 dicembre e uno a gennaio, entro quella data chiuderemo questa fase di avviamento: il piano di sviluppo, l'organizzazione, il sistema informativo e il piano di innovazione''.

eg/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni