domenica 04 dicembre | 23:43
pubblicato il 28/ago/2014 17:17

Iren: nel primo semestre scendono utile e ricavi

Pesa mitezza temperature e riduzione prezzo energia elettrica (ASCA) - Milano, 28 ago 2014 - Il gruppo Iren ha chiuso il primo semestre dell'anno con un utile netto pari a 77 milioni, in calo del 31,5% rispetto al primo semestre 2013, "prevalentemente influenzato dai risultati operativi del periodo e dagli effetti delle societa' consolidate con il metodo del patrimonio netto", spiega la societa'.

I ricavi consolidati si sono attestati a 1,521 miliardi, in riduzione del 14,9%, in linea con l'andamento del settore, per effetto principalmente della contrazione dei volumi di gas e calore venduti, a causa della mitezza delle temperature registrate e della riduzione del prezzo dell'energia elettrica (-18%). Il margine operativo lordo e' pari a 370,5 milioni e, nonostante la riduzione dei ricavi, risulta sostanzialmente in linea (-2,4%) rispetto a 379,6 milioni del primo semestre 2013 e in deciso miglioramento rispetto ai risultati registrati nei primi tre mesi dell'anno.

L'indebitamento finanziario netto alla fine del primo semestre del 2014 e' pari a 2,242 miliardi.

Red-Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari